Vai al contenuto

Madrid

IMG_0981

– Mercado de San Miguel

Sono stata a Madrid a trovare un’amica portoghese conosciuta in un viaggio in Thailandia… ed era la prima volta che assaggiavo i churros!

IMG_0848
Ma, prima di arrivare al dolce ci sono alcune tappe che non potete perdervi, come il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, che vale la visita anche solo per Guernica – che non sto nemmeno a dirvi quanto bella è, dal vivo.
(Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia – Calle de Santa Isabel, 52)

Da qui, con mezz’oretta di passeggiata, è facile arrivare a Plaza Mayor, maestosa, centro di scambio di ogni genere, e conosciuta infatti per essere il principale mercato della città, di alimentari e non.

 

Questione di pochi minuti e, a seconda dell’ora, che sia quella della merenda o di aperitivo, ci sono un paio di posti che ci tengo vi segniate.
Per merenda non c’è niente di meglio dei churros della Chocolateria San Ginés (Pasadizo de San Ginés, 5), il paradiso per gli amanti dei dolci – quelli unti soprattutto!

Se non fosse stato per la mia amica Mariana, non li avrei mai scoperti, anche se il mio dentista, e il mio stomaco soprattutto, ringraziano così!
I churros sono un dolce tipico spagnolo, fritto, di solito con una spolverata di zucchero.
Ce ne sono di tutti i tipi e lunghezze, e solitamente vengono serviti con la cioccolata calda, per essere intinti quando è ancora fumante.

img_0992.jpg

Se invece è più ora di aperitivo, o se semplicemente preferite il salato, credo che il Mercado de San Miguel (Plaza de San Miguel, 5) sia il posto giusto.
E’ un posto splendido innanzitutto per la struttura in ferro, con le vetrate che lasciano passare la luce di giorno, e di notte illuminano la piazza dall’interno.
Ma poi, è un luogo di incontri, di scambio di culture e di conoscenza culinaria, in cui è possibile provare diverse specialità locali e spagnole in generale.

Per finire, anche se poi bisogna tornarci anche con il sole (da cui il nome!), la meravigliosa Puerta del Sol, che è una delle piazze più grandi di Madrid, famosa per le celebrazioni soprattutto in occasione della mezzanotte di Capodanno e i suoi 12 campanadas (rintocchi).

Li vicino, in Calle de la Montera, 37, c’è un posto carinissimo, che si svela in tutta la sua bellezza solo una volta arrivati in cima sulla terrazza. El Jardín Secreto de Salvador Bachiller è un posto quasi magico, immerso nel verde delle piante e nel rosa delle luci, con vista sulla città, in cui gustare dei cocktail dai nomi à la “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

IMG_1061

– Sunday Love

E con il buon augurio del mio cocktail – Sin filtros y a lo loco* – vi auguro di partire presto per Madrid!

 

*Letteralmente, senza filtri e pazzamente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: